[webaccessibile] Legge Stanca e 22 requisiti: la guida di Scano

Andrea Fercia a.fercia a gmail.com
Gio 18 Ott 2007 23:01:36 CEST


On 10/18/07, Roberto Scano - IWA/HWG <rscano a iwa-italy.org> wrote:
>
>
>
>
> *From:* webaccessibile-bounces a itlists.org [mailto:
> webaccessibile-bounces a itlists.org] *On Behalf Of *Andrea Fercia
> *Sent:* Thursday, October 18, 2007 9:12 PM
> *To:* La mailing list di webaccessibile.org
> *Subject:* Re: [webaccessibile] Legge Stanca e 22 requisiti: la guida di
> Scano
>
>
>
> intendendo con quel "SE" che è necessario un chiarimento se
> quell'espressione sia riferita anche a un CMS oppure no. La questione è
> quindi aperta, e lo dice un esperto di diritto.
> (ed era il 2005, ma le categoriche certezze di Scano non si scalfiscono
> minimamente).
>
>  Roberto Scano:
>
> Perché non conosci gli avvocati: gli avvocati davanti ad una legge sono
> come gli uomini che descrivono una donna… tutti usano espressioni similari,
> tutti la adattano ai loro interessi ma alla fine della storia finché non la
> vedi direttamente non sai com'è.
>
Forse non conosco gli avvocati... ma tu non conosci bene il diritto :)
Io un po' l'ho studiato...
Roberto una volta per tutte: sto analizzando la cosa strettamente da un
punto di vista legale.
Non ci sono dubbi per me circa l'opportunità e, come dire... l'obbligo
morale di rendere accessibile anche un CMS.
Ma, da un punto di vista legale, sono due anni e passa che non vedo nel
testo della legge *nessun elemento* che dica questo.

Ci sono solo autorevoli opinioni, fra cui la tua, che sostengono questa
tesi.
Buona serata,
Andrea
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://itlists.org/pipermail/webaccessibile/attachments/20071018/4c93c425/attachment.htm 


Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile