[webaccessibile] Legge Stanca e 22 requisiti: la guida di Scano

Simone Onofri simone.onofri a gmail.com
Mer 17 Ott 2007 00:27:06 CEST


> ma tu l'hai letta la legge? :) se avesse adottato un linguaggio chiaro e
> semplice come il tuo non staremmo qui a discutere!
> Per dirne una: sono due anni che si discute se un CMS fornisca servizi e
> informazioni oppure no :)

La legge l'ho letta e cerco di applicarla quando mi viene richiesto.
Ora a parte cercare orpelli e corollari su eventuali interpretazioni o
opinione. La domanda sostianzale  se si pu usare un editor con
iframe? o altro?

Taglio il resto del messaggio, in attesa che Scano o chi si 
interessato del caso specifico, che personalmente non conosco, possa
eventualmente chiarire questo punto e vado al succo:

> Se un cliente mi chiede se anche il CMS debba rispettare i 22 requisiti non
> gli posso certo rispondere "s perch lo ha detto Scano e il suo PDF  stato
> anche inserito nella home page del CNIPA" :)

Innanzitutto puoi essere onesto con il tuo Cliente e spiegarli come
stanno esattamente le cose.

Suppongo comunque che il problema sia l'XHTML 1.0 Strict che non
permette di usare gli IFRAME, escludendo dunque gli editor Javascript
gia citati. E' qui la questione, no?

Bene, e vedo che la tua soluzione al problema , e di molti altri 
quella di cercare orpelli legali e di interpretazione onde evitare di
usare tale DTD all'interno dell'amministrazione del CMS.

Ora non so se questo modo di agire sia tipicamente italiano ma
personalmente lo trovo triste. Ed  inutile buttar tanta bile su
queste discussioni. Se sei cos sicuro che puoi usare gli IFRAME
usali, se non li usi vuol dire che qualche cosa non convince neanche a
te. Se allargassimo - di poco - i nostri orrizzonti vedremo che la
soluzione  a un passo.

Un altra strada che si potrebbe percorrere  quella di risolvere alla
fonte, l'XHTML. Il fatto  che se lo specifico Gruppo di Lavoro del
W3C che si occupa dell'XHTML e  ha prodotto il DTD XHTML 1.0 Strict
dal quale ha deciso di deprecare l'iframe avr avuto dei suoi buoni
motivi. Se non sei convinto o vuoi ritrattare la cosa c'e la lista del
suddetto Gruppo, i quali membri dire che sono Signori e Professionisti
 dir poco, che ti spiegheranno tutte le loro motivazioni.

Altra strada, e vi prego usiamola,  quella di sviluppare, come hanno
fatto le persone di Xstandard - che sono sviluppatori come noi - una
soluzione! Con il tempo perso a scrivere queste discussioni - su cui
tu stesso dici non si va avanti - probabilmente gia tutto si sarebbe
risolto. Rifletti su una soluzione tecnica e sono sicuro che la
troverai.
Ciao,

Simone


Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile