[webaccessibile] Legge Stanca e 22 requisiti: la guida di Scano

Simone Onofri simone.onofri a gmail.com
Mar 16 Ott 2007 22:56:01 CEST


On 10/16/07, Andrea Fercia <a.fercia a gmail.com> wrote:
>
>
> On 10/16/07, Simone Onofri <simone.onofri a gmail.com> wrote:
> > On 10/16/07, Andrea Fercia <a.fercia a gmail.com> wrote:
> >
> > Va detto dunque che ci sono Opinioni e Opinioni e anche se comunque un
> > Opinione, la parola di Scano in questo ambito ha un certo peso non
> > indifferente.
> >
> > Inoltre in Legge, quando questa  ambigua o comunque si hanno dubbi
> > sull'inerpretazione, viene detto di riferirsi allo "Spirito della
> > Legge".
> >
>
> No, la prima interpretazione della legge  sempre quella *letterale*. Solo
> dopo, se la cosa non  chiara, si passa ad altri tipi di interpretazione,
> fra cui quello che dici tu, cio il tentativo di ricostruire lo "spirito"
> della legge.

Tu dici nel tuo primo messaggio:

"perch una parola chiara in merito nel testo della legge non c'.. "

> In tutti i casi, lo pu fare un giudice nel senso che questo tipo di
> interpretazione compete alla giurisprudenza e quindi a nessuno di noi.

Ma i giudici, che non sono informatici, in tal caso - per come so -
hanno i loro CTU, e Scano - se non ricordo male -  un CTU.

Ciao,

Simone

> Saluti,
> Andrea


Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile