[webaccessibile] Grafica dei siti accessibili

Alessandro Pagnini dando a conmet.it
Mer 13 Ott 2004 12:33:37 CEST


Salve a tutti,
Sono un webdesigner che da un po' di tempo ha abbandonato le vecchie
consuetudini dell'"impaginazione tabellare" in favore della conformità alle
grammatiche formali (XHTML + CSS). So perfettamente che questo non significa
"accessibilità" , che deve rispondere a ben altri requisiti, ma credo di
essere comunque già indirizzato sulla buona strada.
Forse farò delle considerazioni banali, ma sarei molto grato a chiunque
volesse darmi dei chiarimenti:
facendo un giro sui siti accessibili, anche segnalati in questa Mailing
List, ho riscontrato una certa "omogeneità" di stile, e mi chiedo se questa
sia dovuta esclusivamente ai requisiti che un sito accessibile deve avere.
Nessuno (almeno di quelli che ho visitato) fa uso di background che non
siano la tinta piatta del CSS (anche un semplice gradiente) nei menù o nei
blocchi di testo.
Non ci sono elementi grafici nelle liste, o nei titoli, anche semplici
iconcine (tipo il fumetto di un commento di un blog), che inseriti come
background dell'elemento, scomparirerebbero una volta disattivato il foglio
di stile (è perché non sono scalabili?)
C'è una scarsa presenza d'immagini, che possono essere sostituite con
LONGDESC/ALT per i browser aurali, e se non sbaglio scalate con l'attributo
width del CSS per rispettare il layout liquido.
Mi fermo qui per non mettere troppa carne sul fuoco...

Cos'è che mi sfugge?
alessandro





Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile