[webaccessibile] La legge 4 del 9/01/2004 e le gare attuali

Roberto Scano - IWA/HWG rscano a iwa-italy.org
Ven 1 Ott 2004 14:50:59 CEST


----- Original Message ----- 
From: "Piero Luisi" <piero.luisi a libero.it>
To: "La mailing list di webaccessibile.org" <webaccessibile a itlists.org>
Sent: Friday, October 01, 2004 2:37 PM
Subject: R: [webaccessibile] La legge 4 del 9/01/2004 e le gare attuali


No, rettifico: ho sbagliato.
La legge in effetti si applica alle amministrazioni pubbliche cosė 
definite
(riporto il comma di legge) "Per amministrazioni pubbliche si intendono
tutte le amministrazioni dello Stato, ivi compresi gli istituti e scuole 
di
ogni ordine e grado e le istituzioni educative, le aziende ed
amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, le Regioni, le
Province, i Comuni, le Comunita' montane. e loro consorzi e 
associazioni, le
istituzioni universitarie, gli Istituti autonomi case popolari, le 
Camere di
commercio, industria, artigianato e agricoltura e loro associazioni, 
tutti
gli enti pubblici non economici nazionali, regionali e locali, le
amministrazioni, le aziende e gli enti del Servizio sanitario 
nazionale."

Roberto Scano:
Si ma non dimenticarti un pezzo ;-)

"...agli enti pubblici economici, alle aziende private concessionarie di 
servizi pubblici, alle aziende municipalizzate regionali, agli enti di 
assistenza e di riabilitazione pubblici, alle aziende di trasporto e di 
telecomunicazione a prevalente partecipazione di capitale pubblico e 
alle aziende appaltatrici di servizi informatici."

Sai che significa solamente le "aziende private concessionarie di 
servizi pubblici" ?
Che, tanto per fare un esempio, il sito di RAI, Mediaset, Enel, 
Trenitalia, Wind, Vodafone, H3G, bla bla bla andranno rifatti secondo le 
regole tecniche pubblicate in pubbliaccesso.it (una volta "convertite" 
in decreto).








Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile