[webaccessibile] La legge 4 del 9/01/2004 e le gare attuali

Roberto Scano - IWA/HWG rscano a iwa-italy.org
Ven 1 Ott 2004 11:07:39 CEST


----- Original Message ----- 
From: "Emanuele Calo'" <e.calo a katamail.com>
To: "La mailing list di webaccessibile.org" <webaccessibile a itlists.org>
Sent: Friday, October 01, 2004 10:58 AM
Subject: Re: [webaccessibile] La legge 4 del 9/01/2004 e le gare attuali


Emanuele:
Scusa Roberto ma allora questa legge vale solo dopo l'effettuazione 
delle gare?
Non sono per niente esperto di questioni legali , ma secondo me la Legge 
Stanca dovrebbe
essere vincolante ed essere citata sempre in ogni gara; se poi ora non è 
ancora operativa,
è un altro discorso...
Se ci affidiamo solo al buon senso siamo messi male...

Roberto Scano:
Se leggi il testo della legge è chiaro:

"I soggetti di cui all'articolo 3, comma 1, non possono stipulare, a 
pena di nullità, contratti per la realizzazione e la modifica di siti 
INTERNET quando non è previsto che essi rispettino i requisiti di 
accessibilità stabiliti dal decreto di cui all'articolo 11. I contratti 
in essere alla data di entrata in vigore del decreto di cui all'articolo 
11, in caso di rinnovo, modifica o novazione, sono adeguati, a pena di 
nullità, alle disposizioni della presente legge circa il rispetto dei 
requisiti di accessibilità, con l'obiettivo di realizzare tale 
adeguamento entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore del 
medesimo decreto."

Qui si parla di contratti, ossia il documento firmato dopo 
l'assegnazione della gara.
Comico sarebbe che una ditta vince la gara, poi il contratto 
(post-approvazione del regolamento) non è conforme ai requisiti di legge 
e quindi la gara viene annullata :)








Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile