Re: [webaccessibile] Accessibilità degli IM

Elena Brescacin elebresca a email.it
Gio 25 Mar 2004 09:29:09 CET


At 21.50 24/03/2004, you wrote:
>Tempo fa ho lanciato la domanda anche in altre liste ma sembra che non
>ci siano degli studi a riguardo...
>Quali sono i sistemi di messaggistica istantanea (MSN, ICQ, AOL, ...)
>che sono accessibili?

Allora:
MSN Messenger è accessibile con Jaws (tramite degli script inclusi nello 
screen reader) e con Window-Eyes.
ICQ non è scriptato per Jaws, ma comunque lo si può gestire (io lo uso 
tranquillamente ad esempio), Yahoo e AIM non li ho mai usati.
Io utilizzo un client per un altro protocollo, Jabber, che tramite dei 
transport può supportare anche i protocolli ICQ, MSN, AIM e Yahoo; io ho un 
account su jabber (antipalladium a jabber.linux.it) è anche positivo perché 
non domanda chissà quanti dati per registrarsi, o meglio non sono 
obbligatori come in MSN per esempio, e ci si registra tramite client e non 
tramite web.
Io per windows consiglio exodus che è gestibilissimo da tastiera!
Per gli screen reader, siccome l'interfaccia chat di exodus è molto simile 
a quella di MSN e affini, credo che si possano realizzare degli script e 
set files senza troppi problemi; io non mi ci sono mai messa perché non ne 
ho la necessità, ma credo che si possa bene adattare anche quelli di MS 
chat, dato che i messaggi sono rappresentati con <nomeutente> messaggio
Per quel che riguarda il supporto ad altri protocolli, si fa ctrl+n 
(aggiungi contatto) poi si scrive, se si vuole aggiungere un contatto msn, 
tipo: user%msn.com a jabber.linux.it
Trillian e Miranda li ho provati (client universali) ma non li trovo 
accessibili. Io consiglio sempre di usare Jabber, perché intanto è più 
sicuro a livello di protocollo, ed è + veloce, e arriva sicuramente meno spam!
Se arriva spam, è "colpa" dei transport (msn e ICQ) che ci sono...
Poi dipende dalle esigenze: se uno vuole fare conversazioni vocali, o Yahoo 
o Netmeeting o MSN; se uno vuole fare delle ricerche per persona (tipo 
ragazzo dai 19 ai 24 anni, e via così) non credo che Exodus lo faccia, o 
meglio io non interessandomi di questo non mi son mai persa in queste cose, 
perciò per quello si usa il client (ICQ o MSN che sia).
Però, anche se è il più accessibile "a prima vista", come utente del 
computer non mi sento di consigliarlo incondizionatamente, perché questo 
protocollo, che che ne dicano, è abbastanza insicuro, e arriva un sacco di 
spam (io per dire mi son trovata aggiunta a una conferenza di 4 persone 
senza neanche sapere chi erano!)
Di mio consiglio il protocollo Jabber e client exodus, che appunto tramite 
i transport (f11 per vedere l'elenco di quelli disponibili) così loggandosi 
col transport msn.jabber.linux.it o jabber.org dipende da cosa si sceglie 
di server, si può collegarsi anche coi propri amici msn senza che il 
problema si ponga più.
Ciao.



Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile