R: [webaccessibile] mister irriverent - il ritorno

Roberto Scano - IWA/HWG rscano a iwa-italy.org
Mar 23 Mar 2004 23:35:43 CET


----- Original Message ----- 
From: "Maurizio Boscarol" <maurizio a usabile.it>
To: "Michele Diodati" <michele a diodati.org>; "La mailing list di
webaccessibile.org" <webaccessibile a itlists.org>
Sent: Tuesday, March 23, 2004 8:14 PM
Subject: Re: R: [webaccessibile] mister irriverent - il ritorno

Ancora una volta, Michele, siamo nel campo dei fraintendimenti: non ho
demonizzato i contenuti dell'e-book e mi guardo bene dal farlo. Ho
premesso
che non l'ho letto e che contesto il chiasso attorno allo pseudoconcetto
dell'uovo (di cui l'uscita di un e-book mi sembra parte,
indipendentemente
da quelli che ne sono i contenuti, forse meravigliosi; inoltre la parola
"demonizzare" mi sembra di per sè faziosa e inappropriata alla mia mail)
perché mi sembra nascondere quello che mi pare il vero motivo del
redesign:
mettere al centro i banner a scapito di servizi e contenuti, e
"mascherare"
questa cosa con la storia dell'uovo. Mi aspettavo una discussione su
questo,
non su una "demonizzazione" che non ho fatto... ;-)

Roberto:
Io direi che la cosa più grave è che in una moltitudine di liste e NG si
sta parlando del lavoro di un personaggio che ha snobbato la domanda
relativa all'applicazione degli standard e che ha chiaramente dimostrato
di essere "creativo" e basta...
Parliamo di Web, parliamo di protocolli e di linguaggi... questo
"creativo" ha prodotto una creazione che poteva andar bene per la
pubblicità classica ma l'ha voluta applicare al web, facendo pure il
saccente verso le diverse categorie di sviluppatori.
Il contenuto mi sembra tanto come lo sfottio di un napoletano che prende
in giro un romano perchè non sa parlare in italiano senza far sentire
gli accenti del dialetto...
.... morale: graficamente il nuovo Virgilio può piacere o non piacere,
tecnicamente (a livello di linguaggio HTML e web standards) è una cosa
immonda.



Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile