[webaccessibile] R: Character Encoding

Gianluca Troiani g.troiani a constile.org
Lun 22 Mar 2004 13:26:42 CET


Gianluca Troiani:
Il mio era un semplice esempio, ho nominato PHPNUKE poiché molto
conosciuto, il principio che volevo esprimere è che, al di là dei permessi
è quasi impossibile trovare un CMS con una netta separazione fra contenuti
e presentazione (non parlo solo di layout ma proprio di separazione fra i
file che generano i dati e i template -- vedi ad esempio
http://smarty.php.net/ che sto utilizzando con successo per fare il mio
CMS).

Roberto Ellero:
Certamente, è fondamentale.
PHPWebsite soddisfa anche questo requisito.
E' modulare, e tutti i moduli che generano le diverse tipologie di
contenuto sono organizzati in file di template e file di codice PHP.
Per ottenere la completa separazione di contenuto e presentazione,
l'eliminazione delle tabelle e la validità del codice non mi sono limitato
a fare il tema e il CSS, ho dovuto modificare decine di file tpl e di file
PHP.
Saluti,

Gianluca Troiani:
Il problema è proprio questo: "ho dovuto modificare decine di file tpl e di
file PHP" la modifica dei file PHP.
Se hai dovuto modificare il PHP suppongo ci fosse del codice HTML anche nel
PHP. Oltre al lavoro necessario, bisogna disporre di personale in gradi di
elaborare tale codice.

Comunque, il fatto che tu ci sia riuscito senza soffrire un calvario,
significa che PHPWebsite è un buon punto di partenza.

Ad ogni modo, quello di cui c'è bisogno è però la massima separazione fra i
dati estratti dal DB e trasferiti, tramite script, ai template.

Saluti

--
Gianluca Troiani

www: http://www.constile.org/
email: g.troiani a constile.org
blog: http://geco.constile.org/



Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile