[webaccessibile] Language negotiation

Gianluca Troiani g.troiani a constile.org
Sab 20 Mar 2004 10:27:54 CET


Roberto Scano:
Tempo fa si parlava di presentare i contenuti secondo la lingua
predefinita nel browser dell'utente, e se tale pratica fosse o meno
consigliata.
Nelle FAQ dell'Internationalization Working Group, organizzate grazie al
lavoro del gruppo QA (QUality Assurance) del W3C, la risposta 
categorica:

http://www.w3.org/International/questions/qa-when-lang-neg.en.html

When is it appropriate, or not, to use language negotiation?

The short answer is: always.

Gianluca Troiani:
Potrei aver capito male, ma a me sembra una stupidaggine.
Bisogna pensare alla lingua del bacino di utenza a cui ci si rivolge non
alla lingua del browser usato dal bacino di utenza.

Ad esempio, io utilizzo Firefox, in lingua inglese, ma preferisco leggere
pagina in italiano.

--
Gianluca Troiani

www: http://www.constile.org/
email: g.troiani a constile.org
blog: http://geco.constile.org/
studio: http://studio.constile.org/ [in lavorazione]


Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile