[webaccessibile] headers o scope?

Maurizio Boscarol maurizio a usabile.it
Lun 7 Giu 2004 17:42:00 CEST


livio mondini wrote:

>Cmq, che io sappia (e Maurizio ha appena confermato) per i browser visuali
>non esiste utilità pratica ... Se una tabella è complessa (da 3 dimensioni
>
>Così scateni il mostro che è in me ... e allora cosa ce li hanno rifilati a
>fare? non ne bastava uno (due dai, headers e axis) e ciao? sarà mica stato
>ubriaco un'altra volta il Berners ... :-)
>  
>

Veramente bastava th.... e scope. Ma sono modi in più che in teoria 
potrebbero servire per maggior precisione.
Comunque la marcatura è sempre tutta teoria: non è così? ;-)
Poi dipende da chi la vuole implementare, da chi la vuol 
sfruttare/usare. Le più buone intenzioni a definir modi per marcare 
qualunque cosa si infrangono contro le idee di chi implementa programmi 
utente, e magari intende le cose in un altro modo. Ma è così anche per 
molti altri marcatori, mica solo per le tabelle... L'unica differenza è 
che qualunque modo di leggere una tabella ad un cieco secondo me è a 
rischio di incomprensione, perché è la natura del dato che non è fatta 
per essere linearizzata. La tabella serve a facilitare incroci di dati. 
Se fare questi incroci è difficile, si perdono i vantaggi.

Ciao

M-



Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile