[webaccessibile] Smiley accessibili / tasto rapido di inviomessaggi.

Michele Diodati michele a diodati.org
Ven 20 Feb 2004 12:02:09 CET


Roberto:
La stessa pagina suggerisce l'uso di un equivalente testuale.

Le techniques per le WCAG 1.0 per la rappresentazione testuale delle
"faccette" consigliano di usare l'elemento <abbr> [2]:

<P><ABBR title="smiley in ASCII art">:-)</ABBR>

Per cui sembra che la soluzione:

<img src="sorriso.gif" alt="[Faccina che sorride]" ... />

sia la soluzione migliore.

Michele:
Prendo atto della dotta dissertazione :-), ma vorrei farti notare che
le regole di accessibilità, per essere davvero utili e funzionali,
e applicabili con relativa universalità da chi sviluppa pagine web, non devono perdere
contatto con il mondo reale.

Io penso che per chi sviluppa la pagina web, ed aggiunge spesso la faccina come
un elemento di chiusura non propriamente essenziale della
comunicazione, diventerebbe una specie di incubo pensare di dover
scrivere nel codice
<ABBR title="faccina che sorride usata nell'arte ASCII">:-)</ABBR>
ogni volta che gli viene il desiderio di chiudere una frase con un
:-).

E per le faccine che rappresentano espressioni un po' più complesse?
Che ci mettiamo, un romanzo nel title dell'ABBR?

E' vero che, dovendo scrivere un programma, come la chat accessibile,
uno il lavoro lo fa una volta per tutte. Ma la mia modesta opinione è
che le faccine sono belle da usare quando non danno problemi a chi le
inserisce, quando rimangono una comunicazione rapida.

Mi sembra perciò che sarebbe molto più intelligente e pratico che della
traduzione della faccina in un linguaggio umano se ne occupassero le
tecnologie assistive, o appositi convertitori sviluppati e
distribuiti da
programmatori di buona volontà come Elena, piuttosto che i singoli
sviluppatori, in ogni circostanza e su qualsiasi pagina web.

Ciò
eviterebbe anche il problema di ritrovarsi magari, leggendo una pagina
web in un'altra lingua, con una descrizione del significato della
faccina incomprensibile all'ascoltatore (a differenza delle faccine
visuali, comprensibili per un italiano anche se si trovano su una
pagina web in giapponese).

Sono opinioni personali, sia chiaro. Pensando comunque che le WCAG, per
quanto dotte, non siano il Vangelo :-)

Ciao <ABBR title="faccina che ammicca insinuante">:-;</ABBR>

Michele
-----------------------
http://www.diodati.org
-----------------------





Maggiori informazioni sulla lista webaccessibile