[security] Terminologia su Firewall

Fabio Panigatti ml-panigatti a minerprint.it
Mer 14 Apr 2004 17:05:44 CEST


> Se io vi chiedo di aprirmi la porta 80 sul firewall voi cosa capite ???
> intendo come permessi e controlli vari.

...capisco che dovrei chiedere delle info piu' precise a chi fa questa 
richiesta :-) Io, personalmente, sarei in dubbio se interpetare questa
richiesta come "aprire la porta 80 del firewall [1]", "aprire la porta
80 come destinazione di client interni in uscita" o "come destinazione
di client esterni in entrata [2]".

In un mondo perfetto la tua frase letterale significherebbe "abilitare
un accesso _al_firewall_ sulla porta 80 (vedi [1])", ma in tanti usano
la stessa identica terminologia riferendosi alle varie combinazioni di
filtraggio del traffico _in_transito_ da/per l'interno/esterno con una
porta di destinazione 80/tcp.

Molto probabilmente, pero', il contesto (che qui manca) chiarisce, nel
tuo caso, la questione. In mancanza di un contesto chiarificatore, io,
nei panni del tecnico "remoto", non avrei fatto nulla prima di chieder
ulteriori dettagli.


Fabio

[1] vedi "ammnistrazione del firewall via web" con gli ulteriori dubbi
    se da fuori, da dentro o da tutte e due le parti.
[2] vedi server web in casa raggiungibile dall'esterno.



Maggiori informazioni sulla lista security