[pdl3486] Seminario Roma 18 novembre Educazione dei sordi e nuove tecnologie: un esempio di discriminazione

antonino antonino.attanasio a tin.it
Sab 11 Nov 2006 10:01:33 CET


Di seguito posto la notizia del seminario di cui all'oggetto. 
I "requisiti" richiesti ai partecipanti meritano una riflessione.
Innanzitutto è corretto parlare di "requisiti"? tutto sommato è un seminario
di studi che in teoria dovrebbe spiegare qualcosa a chi partecipa. Il
seminario non è a partecipazione selezionata: quindi parlare di "requisiti"
è scorretto. I "requisiti" si chiedono quando si tratta di occupare un posto
di lavoro, oppure quando si organizza un seminario a porte chiuse riservato.
Il requisito di "abilità tecnologica" è completamente in contrasto con la
legge stanca che disciplina l'accessibilità delle risorse informatiche ai
disabili. C'è un grave errore di fondo nell'organizzare un seminario
"aperto" e allo stesso tempo con un requisito che presuppone che i relatori
non facciano nulla per spiegare a chi sa poco o niente. 

Il requisito dell'"ottima competenza LIS" è gravissimo. È una
discriminazione non solo nei confronti di chi è sordo ma non capisce LIS, ma
anche nei confronti dei sordi stessi. Capiamoci. Se io organizzo un
seminario su dante alighieri e la filosofia araba del 1300 è chiaro che si
tratta di un seminario per specialisti. È questo il caso del seminario? Non
si capisce. Dal titolo sembra un seminario che tutti i sordi dovrebbero
poter capire. Proprio perché si tratta di "educazione dei sordi e nuove
tecnologie".

antonino

LA "Mediateca Visu a le" dell'ISSR di Roma e la Roberto Wirth Fund ONLUS

con la collaborazione della
Sezione Provinciale dell’ENS di Roma  
  
Sono lieti di annunciare il seminario intitolato:

“La tecnologia didattica nell’educazione dei sordi:
la nostra esperienza al Simposio Internazionale della NTID/Rochester
Institute of Technology”

di Sanzio Antonioni e Fabrizio Gianasso
con il contributo della Mediateca Visu a le-ISSR 

Sabato 18 Novembre 2006
9.15-17.00
Registrazione degli iscritti: ore 8.30

Sanzio Antonioni e Fabrizio Gianasso hanno partecipato al Simposio
Internazionale grazie ad una sovvenzione erogata dalla Roberto Wirth Fund
ONLUS.

I due relatori racconteranno la loro esperienza presso il Simposio
Internazionale della NTID (Rochester, N.Y.). Durante la relazione
spiegheranno e mostreranno le novità più interessanti e più adatte alla
realtà italiana.

Requisiti dei partecipanti:
-Persone “tecnologicamente abili”
-Persone con ottima competenza in LIS (non è previsto il servizio di
interpretariato LIS/Italiano)

Contributo spese: 20 euro (da effettuare il giorno stesso del seminario).
Nel contributo sono compresi il buono pranzo, caffè e un DVD relativo al
seminario.

Data di scadenza iscrizione: Martedì 15 Novembre 2006 ore 12.00

Sede del seminario:
Sala dei seminari dell’ISSR di Roma, Via Nomentana, 56.

Numero dei partecipanti: I posti sono limitati a 50 partecipanti, pertanto è
richiesto l’invio del modulo di iscrizione allegato alla presente locandina
con l’eventuale prenotazione del pranzo secondo una delle seguenti
modalità: tramite e-mail: info a robertowirthfund.it o via fax: 06/44 23 60
59. 
Il modulo sarà presto scaricabile online dal sito internet
www.robertowirthfund.it





Maggiori informazioni sulla lista pdl3486